Musa Formazione

,

Sviluppatore hardware e software: quali sono le differenze?

PUBBLICATO IL: 14/05/2020 DA: Silvia Faenza
Esiste una differenza tra chi sviluppa hardware e chi invece sviluppa dei software. Entrambi hanno in comune la programmazione, ma effettuano due lavori totalmente differenti per motivi logici. Chi sviluppa software di solito si occupa del fulcro di un programma, utilizza un server e i meandri. Chi invece sviluppa hardware opera in un contesto più tecnico, si occupa di automazione e di macchinari. Ma vediamo nello specifico chi è lo sviluppatore hardware e di cosa invece si occupa quello dedito ai software.

Sviluppatore hardware: come funziona?

Lo sviluppo di un hardware entra in un contesto specifico che prevede la programmazione e opera al fine di migliorare l'automazione e il funzionamento dei macchinari. Lo sviluppatore di hardware e firmware prevede alcune specifiche competenze. Il primo passo è lo sviluppo in C di centraline, dispositivi di controllo e controllo di batterie. Un'altra operazione che si effettua con questo sistema è lo sviluppo di firmware che sono basati su dei sistemi operativi in tempo reale e che permettono l'elaborazione, l'acquisizione, la trasmissione e la visualizzazione dei dati. Quando si studia per diventare sviluppatori di hardware ci sono occupa principalmente della gestione e realizzazione di algoritmi, si sviluppano nuovi protocolli di comunicazione e si adattano delle funzionalità per specifiche applicazioni. La progettazione di dispositivi elettronici di potenza al fine di gestire delle batterie. Si proteggono i sistemi elettronici digitali che si basano su microcontrollori per l'elaborazione, la trasmissione e l'acquisizione dei dati. Lo sviluppatore hardware ha bisogno dunque di avere delle specifiche conoscenze tecniche, deve comprendere come funzionano i componenti elettronici, si deve studiare elettrotecnica, avere competenze nel campo della progettazione elettronica ed elettrica, e l'utilizzo di CAD elettronici offre una buona base per lo sviluppo hardware. In questo modo, si riesce a lavorare anche allo sviluppo e all'industrializzazione di specifici circuiti, si possono sviluppare delle tecnologie di gestione delle batterie di nuova generazione, crea e definisce le architetture di nuovi prodotti.

Cosa fa invece lo sviluppatore di software?

250×250-Web-Banner-webdeveloper-Blog Lo sviluppatore di software lavora all'interno dell'ambito di sviluppo e di ricerca nel campo dell'informatica. Il lavoro dello sviluppatore di software consiste nel dar vita a complesse codificazioni e scritture mediante un linguaggio informatico che serve alla progettazione di varie tipologie di software. Un software è la parte che deriva dall'informazione dei sistemi informatici, si contrappone quindi all'hardware. Dunque, lo sviluppo di software si occupa dei sistemi, mentre quella hardware della parte fisica, del supporto di materiale che rende possibile l'esecuzione del software. In poche parole chi si occupa dell'hardware progetta la parte fisica che può comporre ad esempio anche un laptop, un computer oppure uno smartphone. Invece chi si occupa di sviluppo software lavora alla realizzazione dei programmi, delle interfacce, della grafica, dei sistemi di elaborazione, ecc...Chi realizza software ad esempio, permette di realizzare: videogiochi (ad esempio, il game developer); applicazioni (l'app developer per smartphone e tablet); sistemi operativi; programmi di videomontaggio e di grafica; programmi per la gestione e l'elaborazione del suono; programmi di supporto al touchscreen. I programmatori di software si occupano anche della progettazione e dello sviluppo di siti web. Lo sviluppatore web, o web developer, può lavorare sia in back end sia in front end. Oppure specializzarsi nel web developing full stack quindi operare sia in back end sia in front end. Chi si occupa del front end lavora alla grafica, al design e al publishing. Mentre coloro che lavorano back end operano nella programmazione interna del sito, quindi costruiscono materialmente i vari elementi. Oggi sia gli sviluppatori di software sia gli sviluppatori di hardware presentano entrambi competenze molto richieste nel mondo del lavoro. Gli sviluppatori hardware sono più richiesti nel mondo industriale, mentre gli sviluppatori possono agire in vari settori, anche se sono principalmente richiesti in quello del gaming e nelle aziende che si occupano del web o di internet. Continua a seguire il nostro blog dedicato al Web Developer! Se invece vuoi diventare un professionista del settore scopri il Corso in Web Developer Full Stack di Musa Formazione
Silvia Faenza

PARLANO DI NOI

crossmenu