Musa Formazione

,

Perché diventare app developer? 5 motivi da considerare.

PUBBLICATO IL: 12/06/2020 DA: Silvia Faenza
Perché diventare app developer? Prima di iniziare un percorso per specializzarsi in un specifico settore può sovvenire una domanda di questo genere. Infatti, in molti si chiedono perché fare un corso per imparare a diventare app developer, ma devi sapere che questa è una professione sempre più richiesta. La ricerca di sviluppatori per applicazioni mobile aumenta all'incirca ogni anno del 26%, come confermato dai dati rilasciati dall'Osservatorio delle Competenze Digitali, condotto da alcune associazioni del settore. Oggi tutti usano le applicazioni, sicuramente anche tu ti trovi ogni giorno a usare un'app sul tuo smartphone che sia iOS o Android. Ma qualcuno le deve strutturare, sviluppare e pubblicare le applicazioni! Per questo lavoro c'è l'app developer. Ma i professionisti in questo settore non sono molti! Per questo motivo c'è sempre più richiesta sia da parte delle aziende private sia di freelance del settore. Scopriamo insieme 5 motivi da considerare sul perché diventare App Developer.

1-Una professione sempre più richiesta

Secondo un'indagine condotta per la Cisco, su circa 2 milioni offerte di lavoro, sono presenti oltre la metà di nuovi impieghi in ambito tecnologico a livello mondiale nel corso dei prossimi 9 anni. I profili più richiesti nel mondo della tecnologia ci sono proprio: il mobile application developer, il software developer, il web developer, il machine learning developer. Per gli esperti, tra queste professioni, una delle più richieste sarebbe proprio quella dell'app developer sia per sistemi iOS sia Android.

2-Il vantaggio della specializzazione

Quando ci si specializza in un settore specifico i vantaggi che si ottengono sono davvero molti. Oggi le aziende che sono alla ricerca di professionisti consultano milioni di curriculum, e quelli che ricevano molta più attenzione sono proprio i profili che hanno una specifica specializzazione. Diventare sviluppatore d'applicazioni per sistemi mobile, è una task specifica che permette di assicurarsi in tempi brevi un lavoro in campo informatico.

3-Ingresso in un mercato dinamico e in crescita

Il mercato dei sistemi mobile è sempre più in crescita e dinamico. Oggi tra smartphone, tablet, smartwatch, e dispositivi che permettono l'impiego di applicazioni, questo mercato diventa sempre più ricco di posti di lavoro, ma anche di richiesta per liberi professionisti e freelance che vogliono diventare professionisti del settore. Ad esempio, nell'ultimo periodo stanno prendendo sempre più piede le app, tant'è che sono incluse anche nell'ambito della domotica e perfino nelle automobili, con le nuove app car.

4-Un lavoro creativo

Se siete alla ricerca di un lavoro che non sia troppo statico e noioso, allora quello dell'app developer è sicuramente una professione che fa per voi. Specie se avete anche una passione per la tecnologia. Essere creativi è alla base del lavoro dell'application developer, bisogna creare sempre progetti stimolanti, realizzare nuovi brief, creare immagini, codici e puoi studiare perfino dei giochi. Infatti, chi lavora con le applicazioni non deve dedicarsi solo a lavori noiosi, ma può anche realizzare giochi dinamici per smartphone e tablet. 250×250-Web-Banner-webdeveloper-Blog

5-Buone prospettive di guadagno

Infine, come altre professioni in campo informatico è possibile anche scegliere di diventare mobile developer per i guadagni che si prospetta per questo lavoro. Lo stipendio medio di base in genere, per una persona che entra in questo settore da poco, lo stipendio mensile potrebbe essere pari a 1200/1300 euro al mese. Uno sviluppatore di app in media come dipendente per aziende private può guadagnare sui 28 mila euro lordi in un anno. Se invece si diventa molto esperti e conosciuti nel settore, o si ha un buon curriculum a livello internazionale è possibile anche tentare di trovare lavoro per aziende come Amazon, Facebook o Google. Infine, si può scegliere di diventare freelance e lavorare su vari progetti a seconda dei clienti che ti contattano. Vuoi continuare a rimanere aggiornato nel campo dello sviluppo online? Segui il nostro blog! Vuoi diventare uno sviluppatore di app? Scopri il corso di Musa Formazione in iOS App Developer oppure in Android App Developer.
Silvia Faenza

PARLANO DI NOI

crossmenu