Pubblicato il bando Concorso ATA appalti pulizia: ecco le novità

ATA

Come annunciato nell’avviso del 6 dicembre, il bando per la procedura concorsuale riservata ai lavoratori delle ditte di pulizia è stato pubblicato oggi 9 dicembre 2019 ed è ora disponibile sul sito del Ministero dell’Istruzione.

La scadenza della presentazione delle domande

I candidati presentano l’istanza di partecipazione entro il termine perentorio del 31 dicembre 2019 a partire dalla pubblicazione del presente bando sui siti internet del MIUR e degli uffici scolastici regionali interessati.

Le modalità

La domanda di partecipazione alla procedura può essere presentata unicamente in modalità telematica attraverso l’applicazione “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive” previo possesso delle credenziali SPID, o in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata MIUR con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”.

Le istanze presentate con modalità’ diverse non saranno considerate.

I requisiti di accesso

  • diploma di scuola secondaria di primo grado, conseguito entro la data di scadenza del termine per la presentazione delle domande alla selezione;
  • aver svolto almeno dieci anni, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e 2019, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo indeterminato di imprese titolari di contratto per lo svolgimento di tali servizi.

I lavoratori saranno assunti nel profilo dei collaboratori scolastici dal 1° marzo 2020.

Le tabelle posti

Tabella 1

Tabella 2

Tabella 3

Tabella 4

Continua a seguirci sul blog https://www.musaformazione.it/blog/ per rimanere aggiornato sulle ultime novità riguardo il Personale ATA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *