Musa Formazione

,

Assegnazione Provvisoria 2021/22 Docenti: possibile su posti disponibili e vacanti

PUBBLICATO IL: 28/06/2021 DA: Silvia Faenza

I docenti interessati all'assegnazione provvisoria dell'anno scolastico 2021/22 possono presentare la domanda mediante Istanze Online entro il prossimo 5 luglio 2021.

La domanda può essere presentata solo per posti disponibili e vacanti e per una durata superiore all'anno. Infatti, come previsto dal punto 21 sezione G2, inferiore a un anno sono possibili solo le utilizzazioni.

ECP Pegaso MUSA

La domanda che avviene con la compilazione della sezione apposita per l'assegnazione provvisoria può essere inoltrata da coloro che:

  • Devono effettuare il ricongiungimento con i figli o affidati di minore età
  • Ricongiungimento familiare con il coniuge, convivente o parte di un'unione civile, compresi parenti e affini con la quale è accertata la stabilità della convivenza
  • Gravi esigenze di salute che devono essere comprovate con una certificazione sanitaria
  • Il ricongiungimento con i propri genitori o con il genitore

Come previsto dall'articolo 7 del CCNI 2019/22 l'assegnazione provvisoria può essere richiesta seguendo specifici parametri quali:

Esprimendo come preferenze scuole, comuni, distretti di un'unica provincia, con fino a 20 preferenze per scuola primaria e dell'infanzia e 15 preferenze per la scuola secondaria

Oltre che per classe di concorso di titolarità o per il posto, anche per altri posti di grado differente, per altri classi di concorso per il quale si detiene un titolo di specializzazione specifico, fatto salvo vincolo quinquennale di permanenza per il sostegno, su posti speciali oppure a indirizzo didattico differenziato.

Silvia Faenza

PARLANO DI NOI

crossmenu