Musa Formazione

,

Miglior corso DPO: come sceglierlo e quali materie tratta

PUBBLICATO IL: 19/05/2021 DA: Silvia Faenza

Una domanda che ci si pone spesso quando si sta cercando un percorso di formazione idoneo è: qual è il miglior corso DPO? Scegliere il giusto corso per diventare Data Protection Officer richiede naturalmente una valutazione del percorso di formazione, dell'ente formativo che lo propone, il prezzo e le certificazioni rilasciate. Ma andiamo a vedere come funziona e come scegliere il Miglior corso DPO! 

Di cosa si occupa la figura del DPO?

Il DPO, Data Protection Officer o meglio RPD (Responsabile della Protezione Dati) nella nostra lingua, è una figura nata di recente. Quando l'Unione Europea ha approvato il GDPR nel 2018 che ha introdotto un Nuovo Regolamento Europeo sul trattamento dei dati personali, ha deciso nella pubblicazione del suo regolamento, all'articolo 39 di introdurre anche una nuova figura professionale che potesse assolvere il ruolo di controllore e responsabile nel perseguimento delle regole che sono state imposte per la protezione dei dati personali.

Il Responsabile della Protezione Dati dunque, come previsto dal GDPR, svolge un ruolo determinante all'interno delle aziende pubbliche e private, oltre che obbligatorio. Infatti, il GDPR ha definito l'obbligo per le grandi aziende che trattano un gran numero di dati personali, di avere nel loro ufficio un Responsabile della Protezione Dati che sia formato e quindi conosca tutte le regole e sappia come prevenire, cooperare, sorvegliare e informare sia l'azienda sia l'ente regolamentatore. Il DPO in definitiva può svolgere il ruolo di consulente tecnico, legale ed esecutivo.

Miglior corso per DPO: quali sono le materie che deve trattare?

Quando si sceglie un corso per diventare Data Protection Officer bisogna fare molta attenzione al programma di studi che ha pensato l'ente di formazione, al corpo docente che si occuperà delle lezioni fino alle certificazioni proposte da parte dell'ente, che devono essere riconosciute per valere sul mondo del lavoro.

Il corso per diventare Privacy Specialist DPO, dovrebbe essere tenuto da un team di selezionatori di grande rilievo, compresi anche docenti esperti che si occupano del Trattamento dei dati personali in ambito universitario. Un buon percorso di formazione richiede anche un approccio di tipo pratico che si possa affiancare al meglio a quella teorica. Con l'analisi di casi studio pratici che permettano di consolidare le competenze che si apprendono durante le varie lezioni.

Il percorso di formazione per diventare DPO deve dare dunque tutte le competenze per riuscire a svolgere questo ruolo. Il corso dunque tra i suoi obiettivi deve presentare: un programma di studi per svolgere la funzione di DPO, tutte le informazioni relative al Nuovo Regolamento, conoscenza della certificazione UNI DPO 11697-2017. Il Programma devo fornire una conoscenza approfondita del GDPR e anche un ottimo modus operandi per la gestione del trattamento dati. Infine, un buon percorso di formazione per DPO deve obbligatoriamente portare al conseguimento della certificazione Pekit Privacy GDPR DPO.

La certificazione serve per lavorare al meglio come Responsabile del Trattamento Dati, svolgendo tutte le funzioni richieste nell'ambito della privacy aziendale.

Miglior corso DPO online o in presenza?

Banner Aritolo Blog Privacy

Quando si sceglie il miglior corso per diventare Data Protection Officer, ci si chiede anche se sia meglio seguire questo percorso di formazione online oppure di persona. Oggi il settore dell'e-learning è sempre più ampio e sopratutto dotato di strumenti che offrono la possibilità di formarsi a 360° in un settore con il giusto supporto. Seguire il percorso di formazione online può essere una decisione ottimale per una serie di motivi. Il primo motivo per fare il corso di formazione online è che non c'è bisogno di andare in presenza in una specifica aula da raggiungere in automobile oppure in bus, dovendo raggiungere il posto giusto ad un orario preciso.

Seguire un corso di formazione online, invece offre la possibilità di seguire le lezioni sia on demand sia all'orario che si preferisce. Seguendo il corso DPO online non sono previsti limiti di tempo, si può studiare in modo tranquillo e sopratutto ci si può interfacciare in modo diretto con il proprio insegnante attraverso la piattaforma e-learning. Infine, si deve scegliere un percorso come DPO online che sia condotto da un ente di formazione autorevole e che offra le giuste certificazioni.

Vuoi scoprirne di più sul mondo del DPO? Continua a seguire il nostro blog! Se invece vuoi diventare un professionista del settore scopri il corso in Privacy Specialist DPO di Musa Formazione. 

Silvia Faenza

PARLANO DI NOI

crossmenu