Musa Formazione

, ,

Musa Formazione non si ferma: lo Smart Working per una formazione sempre eccellente

PUBBLICATO IL: 10/03/2020 DA: Antonio Racanati
Con il diffondersi delle precauzioni contro il Coronavirus stanno prendendo sempre più piede le modalità di Smart Working che consentono di lavorare da casa tramite un dispositivo elettronico (PC portatile, fisso, tablet, smartphone, ecc.), prevenendo eventuali rischi di contagio all’interno di ambienti lavorativi o di mezzi pubblici. In un modo o nell’altro ognuno di noi è obbligato a “fermarsi”, a ridurre al minimo i propri spostamenti e a rimanere più tempo possibile nella propria casa per fermare lo sviluppo del virus. Non è una misura definitiva e di certo non riguarderà il resto della nostra vita. Proprio per questo motivo è bene sfruttare la tecnologia attuale nel migliore dei modi, applicandola anche all’ambito professionale. Smart working non significa soltanto lavorare da remoto, bensì questa modalità costituisce una vera rivoluzione in quattro stadi che coinvolge persone, spazi, cultura manageriale e strumenti da utilizzare. È un percorso di trasformazione di ciascuna organizzazione aziendale che richiede investimenti in tecnologia, ridefinisce le modalità di vivere il lavoro da parte delle persone e cambia completamente il sistema di valutazione del lavoro, incentrato non più sulla presenza fisica ma sulle performance finali. Lo Smart Working non è solo una moda, è un cambiamento che risponde alle esigenze delle persone e della società nel suo complesso, proprio come sta avvenendo in questi tempi difficili legati all’imperversare del Coronavirus. Secondo dei recenti dati pubblicati dal Politecnico di Milano oggi questa modalità professionale è in netta crescita essendo una realtà affermata nel 58% delle grandi imprese. Nel 2019 ha coinvolto il 20% in più di lavoratori rispetto al 2018, riguardando in tutto ben 570mila professionisti e aumentando fino al 12% tra le piccole e medie imprese. Allo stesso tempo sono raddoppiati i progetti delle pubbliche amministrazioni (16%) legati, appunto, al modello di lavoro “agile”. Di seguito ci sono i dati di qualità che confermano come il 76% degli smart worker è soddisfatto del proprio lavoro, contro il 55% degli altri dipendenti. Difatti, uno su tre è pienamente coinvolto nella realtà in cui opera, rispetto al 21% di chi lavora in modalità tradizionale. Nonostante questi numeri siano indubbiamente positivi e in crescita, c’è ancora tanto da fare e le iniziative a riguardo risultano ancora troppo limitate in termini di persone coinvolte, soprattutto a causa della diffidenza di numerosi professionisti che ritengono questa modalità troppo diversa e distante dal lavoro tradizionale e dal tipico “andare in ufficio”. Ma i tempi cambiano e le persone con loro. Noi di Musa Formazione ormai da diversi anni CREDIAMO CECAMENTE nello Smart Working, in quanto siamo stati tra i pionieri del settore delle tecnologie a distanza offrendo a studenti e professionisti la possibilità di seguire corsi professionali e universitari in e-learning, comodamente da casa propria o da qualsiasi altro luogo e momento della giornata. Abbiamo sempre confidato a pieno nella necessità e nella possibilità di coniugare studio e lavoro, valorizzando i vantaggi dello studio a distanza ed evidenziando l’eccellenza in termini di formazione. Allo stesso modo, ora più che mai, siamo i promotori dello Smart Working limitando la presenza nelle nostre sedi con degli orari lavorativi ridotti a poche ore della giornata e svolgendo gran parte del nostro lavoro direttamente da casa. Musa Formazione, infatti, non si ferma. Le attività di formazione dedicate ai nostri studenti rimangono invariate e sempre eccellenti attraverso la garanzia di una piattaforma didattica digitale performante e ottimale per l’apprendimento di ogni corsista. Al contempo, è sempre possibile contattarci ai nostri recapiti telefonici: 06/87153208 e 0883/598521 e all’indirizzo e-mail info@musaformazione.it per qualsiasi tipo di informazione o supporto, proprio come sempre. Dietro ogni problema c’è sempre un’opportunità: il lavoro intelligente lo dimostra essendo necessario per la salute di tutti e per risollevare la situazione attuale.
Antonio Racanati

PARLANO DI NOI

crossmenu