Musa Formazione

, ,

Le materie di studio di Scienze Politiche

PUBBLICATO IL: 24/08/2020 DA: Antonio Racanati
Le facoltà di Scienze Politiche sono organizzate in maniera tale da fornire ai propri studenti una formazione completa nelle materie socio-giuridiche ed economico–giuridiche più importanti. Ogni facoltà è organizzata internamente in corsi di laurea, ognuno dei quali coincide con un curriculum accademico specifico. Solitamente i corsi di laurea che le Facoltà di Scienze Politiche propongono si dividono in: studi internazionali – diplomatici e studi pertinenti più l’area economico – amministrativa. Una parte di questi percorsi, però, è uguale per tutti gli studenti, a prescindere dall’indirizzo e/o dall’università scelti. Le materie più importanti proposte nei corsi di laurea in Scienze Politiche sono:
  • diritto pubblico;
  • diritto privato;
  • economia (aziendale e/o politica);
  • lingua inglese;
  • sociologia (economica, politica, etc.);
  • storia.
Questi sono tutti esami che ciascuno studente sarà chiamato a sostenere in qualsiasi università. Ciò che cambia, da corso a corso o da università ad università, è il modo in cui l’offerta formativa viene divisa e come le materie facoltative o integrative vengono proposti dai vari atenei.

Il corso di studio in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali

Il corso di laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali erogato da Musa Formazione in collaborazione con l’Universitas Mercatorum è un percorso interdisciplinare nel quale si intendono integrare conoscenze di base e specialistiche negli ambiti economico, giuridico, politologico e storico. Gli obiettivi culturali e professionali del Corso di laurea sono i seguenti.
  • Fornire conoscenze culturali relative alla internazionalizzazione e globalizzazione dei fenomeni economici e politici, ivi compresa la loro dimensione europea.
  • Rafforzare le conoscenze linguistiche degli studenti, attraverso lo studio della lingua inglese e di una seconda lingua, indispensabili per l’avvio delle carriere professionali di ciascuno.
  • Creare abilità professionali sia nell’ambito dell’amministrazione statale (incluse le rappresentanze diplomatiche e consolari), sia nell’ambito dei quadri di livello medio delle organizzazioni internazionali.
  • Offrire adeguate competenze da utilizzare nelle imprese che operano su mercati esteri.
  • Formare una conoscenza comparata dei fenomeni sociali da impiegare nei settori dei servizi, dei beni culturali, del turismo e della comunicazione.
Ecco quali sono le materie di studio specifiche anno per anno. I ANNO
  • Microeconomia
  • Statistica
  • Scienze della politica
  • Spagnolo per le relazioni internazionali
  • Storia delle istituzioni politiche
  • Storia delle relazioni internazionali
  • Governo e politiche mondiali
II ANNO
  • Diritto pubblico
  • Inglese per le relazioni internazionali
  • Macroeconomia
  • Politica economica
  • Sociologia economica e del lavoro
  • Sociologia dei fenomeni politici
  • Diritto privato
III ANNO
  • Diritto internazionale
  • Economia applicata
  • Diritto privato comparato
  • Diritto dell’unione europea
  • Diritto del lavoro
  • Psicologia delle emergenze
  • Insegnamento a scelta
  • Abilità informatiche e telematiche
  • Prova Finale
Scopri il corso online di laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali erogato da Musa Formazione in collaborazione con l’Universitas Mercatorum. Al prossimo articolo del blog Musa Formazione!
Antonio Racanati

PARLANO DI NOI

crossmenu