Obiettivi Formativi

Il Corso di Laurea Ingegneria Informatica ha come obiettivo quello di fornirti una preparazione ingegneristica finalizzata allo sviluppo e all’impiego delle tecnologie dell’informatica, con un percorso di formazione ad ampio spettro.

L’offerta formativa incorpora le tematiche riguardanti gli ambiti di Ingegneria Informatica. Non solo, ci saranno cenni alla sicurezza e alla protezione dell’informazione, includendo anche gli ambiti dell’Ingegneria delle telecomunicazioni.

La pluralità didattica acquisita dal nostro corso permettere un efficace inserimento nel mondo del lavoro in tempi brevi. Oltre a fornire una solida base per l’eventuale approfondimento degli studi nei livelli superiori del percorso formativo.

Il Corso di Laurea Ingegneria Informatica forma i futuri professionisti specializzati nell’utilizzo dell’informatica nella gestione dell’impresa.  Acquisirai ottime capacità di gestione di ambienti organizzativi di piccole, medie e grandi dimensioni, nonché delle problematiche informatiche connesse ai processi aziendali.

Il corso è stato progettato in linea con le raccomandazioni sui Saperi Minimi definiti dal Body of Knowledge di Ingegneria Informatica redatto dal GII (Gruppo italiano di Ingegneria Informatica). Il corso è altresì allineato agli standard europei ed internazionali, e rientra pienamente nelle raccomandazioni del Rapporto 2014 di IEEE Computer Society SWEBOK 3.0.

Metodologia di studio

Ricevuta la documentazione cartacea, ti invieremo via e-mail conferma dell’avvenuta immatricolazione. In aggiunta troverai le credenziali (username e password) per l’accesso alla piattaforma e-learning. La metodologia didattica prevede l’utilizzo di percorsi didattici costituiti da learning objects (unità di contenuto didattico), in cui convergono molteplici strumenti, materiali e servizi, funzionali alla tua formazione ed apprendimento. Quest’ultimo, infatti, dispone:

  • delle videolezioni disponibili 24h su 24;
  • delle dispense della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
  • delle slides (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici) commentate in audio dal docente;
  • dei test di autovalutazione per la verifica dello stato di apprendimento.

Inoltre, parteciperai ad attività di guida/consulenza all’interno della classe virtuale, coordinata da tutor esperti. L’attività sarà svolta attraverso spazi virtuali interattivi sincroni ed asincroni (forum, web conference, sessioni live, etc.) o, in caso di richieste di chiarimenti personalizzati, via e-mail.

COME ISCRIVERSI

Prima di tutto è necessario effettuare una prevalutazione per verificare il possesso dei requisiti previsti dall’Ateneo per poter accedere al corso di Laurea in Ingegneria Informatica.

  • Cosa serve? Semplice, dovresti fornirci lo storico degli esami sostenuti, se hai già frequentato una facoltà universitaria, oppure, solo la copia del tuo ultimo titolo di studio.
  • Come posso richiedere la prevalutazione? Ancora più semplice. Compila il form sotto riportato e prepara la documentazione indicata al punto precedente. Un referente del corso universitario ti contatterà per raccogliere la documentazione ed effettuare la verifica. Dopo circa 48 ore ricevi l’esito e, sulla base dello stesso, puoi procedere con l’iscrizione.
  • Quanto costa fare la prevalutazione? Assolutamente nulla. E’ un servizio gratuito che offriamo ai nostri utenti.

Come sostenere gli esami

Gli esami si svolgono in presenza presso le sedi sul territorio nazionale ed è affidata alla Commissione nominata dal Rettore. Sosterrai una prova in itinere, non determinante per l’ammissione all’esame finale, allo scopo di monitorare l’apprendimento. Le prove possono essere costituite da:

STAGE E TIROCINIO

Al termine del percorso di studi in Ingegneria Informatica potrai accedere allo stage promosso dall’Università grazie alla stretta connessione con la Camera di Commercio. Potrai scegliere tra:

Stage Curriculare

Finalizzato alla formazione pratica di quanto appreso durante il corso di laurea Ingegneria Informatica. Lo stage attribuisce CFU.

Stage Formativi e di Orientamento Extracurriculari

Finalizzati a dare un orientamento, una guida alle scelte professionali del laureato attraverso la formazione nell’ambiente lavorativo.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Terminato il corso di Laurea Ingegneria Informatica dell’Università Mercatorum potrai svolgere attività professionali in diversi ambiti. Il bagaglio di competenze ampio e diversificato nei vari ambiti del settore della Information and Communication Technology (ICT) ti consentiranno di operare in contesti lavorativi di aziende pubbliche e private svolgendo funzioni di:

  • sviluppo gestione e tenuta in esercizio manutenzione;
  • adattamento e personalizzazione assistenza tecnica ed integrazione applicazione ed uso di sistemi di elaborazione e reti di calcolatori;
  • piattaforme software abilitanti e software applicativo;
  • applicazioni e servizi in ambiente web;
  • basi di dati convenzionali e non, applicazioni e servizi di sicurezza e protezione di dati ed informazioni;
  • centri di elaborazione dati, postazioni e laboratori informatici.

PIANO DI STUDI

Laurea in Ingegneria Informatica

I Anno Accademico
  • Analisi Matematica I e Geometria
  • Analisi Matematica II
  • Statistica per economia e impresa
  • Fisica
  • Programmazione
  • Ricerca operativa per ICT
II Anno Accademico
  • Elettrotecnica
  • Architetture e reti di calcolatori
  • Fondamenti di elettronica
  • Fondamenti di automatica
  • Elaborazione dei segnali e delle informazioni di misura
  • Ingegneria dei dati e modellizzazione
  • Diritto commerciale delle imprese digitali
III Anno Accademico
  • Sicurezza informatica
  • Fondamenti di telecomunicazioni
  • Sicurezza delle reti e Cyber Security
  • Ingegneria del software
  • Tecniche e progettazione dei sistemi di controllo
  • Prova Finale

Potresti anche essere interessato a