Musa Formazione

,

ECONOMIA AZIENDALE: un ponte per un sicuro futuro lavorativo

PUBBLICATO IL: 19/07/2019 DA: Antonio Racanati
Il mondo universitario è ricco di facoltà che sono un vero e proprio ponte tra lo studio, con una precisa preparazione, e il mondo lavorativo (diciamoci la verità, si sceglie l’università proprio per la speranza di un futuro lavorativo più sereno e certo). Tra le facoltà italiane più frequentate c’è sicuramente “Economia Aziendale”. E il motivo non stupisce. Si tratta di un percorso formativo completo, una via di mezzo tra le materie scientifiche e quelle prettamente matematiche permettendo così un accesso sia al mondo delle imprese che a quello aziendale. Ma non preoccupatevi, è accessibile da ogni tipo di liceo da cui si proviene e, nonostante gli studi logico-matematici, risulta essere polivalente e meno difficoltosa come le altre facoltà a sfondo matematico.

Materie ed esami

shutterstock-1039286131 Il corso di Economia aziendale dura 3 anni e le discipline principali che si trovano nella maggior parte dei percorsi universitari comprendono: economia aziendale, diritto, matematica, marketing, finanzia aziendale. Il corso si pone l’obiettivo di preparare gli studenti a gestire realtà aziendali e amministrative attraverso laboratori e attività idonee a mettere in pratica tali competenze professionali.

Magistrali

I corsi di Laurea Magistrale in Economia si dividono in quattro macro-categorie: Scienze Economico-Aziendali, Scienze dell’Economia, Scienze Economiche per l’Ambiente e per la Cultura ed Economia e Finanza. -Scienze Economico-Aziendali: questo corso, molto spendibile nel mondo del lavoro, è uno dei più frequentati. Si occupa in particolar modo di gestione delle imprese, impartendo nozioni utili riguardo il mondo amministrativo aziendale e pubbliche relazioni, lasciando la porta aperta verso settori finanziari, assicurazioni e pubblica amministrazione, commercialista e contabile. Tra le materie più studiate  c’è sicuramente l’ambito giuridico con Diritto privato. -Scienze dell’economia: con questo corso si acquisiscono conoscenze più ampie in ambito strettamente economico utili per un’analisi delle condizioni reddituali e per l’elaborazione di studi atti ad apprendere tematiche e tecniche di intervento nella pubblica economia nazionale ed internazionale. Con questa specialistica si possono ricoprire ruoli di gestione in imprese pubbliche e private. - Scienze Economiche per l’Ambiente e per la Cultura: si  occupa principalmente della gestione delle risorse impiegate in ambito culturale e nel turismo. Si apprendono competenze sulla coordinazione delle risorse economiche con conoscenze culturali e storiche. È un connubio tra competenze economiche e conoscenze storico-umanistiche. Tra le materie di studio ritroviamo economia del turismo e gestione del attività culturali e del territorio. - Economia e Finanza: tra le materie di studio ci sono economia politica, diritto aziendale e dei mercati. Ci si sofferma sullo studio dei mercati finanziari e sulle metodologie di investimento per le aziende. Si acquisiscono conoscenze matematiche e aziendali per formare consulenti specializzati nelle verifiche delle condizioni di mercato.

Migliori Università Online

Per chi volesse la comodità della propria casa senza barcamenarsi nel marasma dell’università, ci sono corsi a distanza, organizzati in diversi momenti dell’anno, online. L’Università telematica Pegaso e Mercatorum potrebbero fare al caso vostro! Entrambe le università svolgono corsi online accessibili a tutti, secondo le direttive ministeriali.  Iscriversi è semplicissimo, lo studente ha a sua disposizione una piattaforma e-learning a cui può accedere in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Le lezioni sono registrate ed è possibile ascoltarle più volte, gli esami vengono svolti in diverse località seguendo le maniere tradizionali con la presenza di docenti qualificati. UniPegaso ha due diversi corsi indirizzi di Economia: Scienze economiche e Economia aziendale, con conseguente magistrale. Mercatorum, invece, Gestione d’impresa e Management.

Sbocchi lavorativi

shutterstock-125338145 In Italia, le figure professionali in grado di lavorare nell’ambito economico, sono sempre molto richieste. I laureati in economia possono investire il proprio titolo dalle piccole alle grandi aziende o imprese internazionali, istituzioni bancarie o esercitare la professione di commercialista, consulente economico, revisore conti, specialista nella gestione e controllo nella Pubblica Amministrazione, analista del mercato, agenti di borsa e cambio, ecc… Insomma, è una facoltà che permette molteplici sbocchi lavorativi, con o senza la magistrale. Vuoi pensare al tuo futuro? Economia è l’università che fa per te! Scopri i corsi di laurea online targati Musa Formazione!
Antonio Racanati

PARLANO DI NOI

crossmenu