Musa Formazione

,

Diventa un designer con la laurea in Design del Prodotto e della Moda

PUBBLICATO IL: 14/12/2019 DA: Antonio Racanati
La figura del Designer ha subito innumerevoli mutazioni nel corso del tempo, ma le sue origini appartengono al secondo dopoguerra con l’esplosione dell’industrializzazione che influenzò tutto il settore socioculturale di quell’epoca. Oggi questa ruolo professionale si è evoluto notevolmente non perdendo la sua centralità nel creare le mode dei vestiti e dei prodotti che tutti noi indossiamo. Difatti, il Fashion o Product Designer non ricopre semplicemente una professione, bensì è colui che progetta, propone i concept ed ispira le collezioni, combinando creatività e sensibilità estetica, trasformando umori e costumi sociali, creando le tendenze e persino anticipando i bisogni dei consumatori.

L’obiettivo del corso

Il corso di laurea in Design del Prodotto e della Moda offerto dall’Università Mercatorum va incontro a questa odierna visione del Fashion o Product Designer preparando una figura di Tecnico del Progetto in grado di sostenere tutte le attività che portano dalla fase di ideazione a quella della produzione e distribuzione sul mercato. Il principale scopo del corso è quindi quello di formare dei profili che abbiano competenze integrate sia nell’ambito del design del prodotto sia in quello della moda, con un’attenzione comune verso la comunicazione e la multimedialità. Pertanto, il corso punta all'acquisizione di un know how di base sull'impostazione, la conduzione e la realizzazione di progetti di design tramite la possibilità offerta agli studenti di caratterizzare un proprio personale percorso approfondendo la preparazione in questi ambiti. Questa opportunità di ampliare la propria formazione è resa possibile attraverso dei laboratori virtuali ed altre forme di didattica interattiva relative a:
  • viaggi virtuali in aziende convenzionate;
  • video tutorial su software per la progettazione ed il disegno seguiti dallo sviluppo di un progetto;
  • una prova finale di progettazione laboratoriale accompagnata da un elaborato scritto.

Il piano di studi (Design del Prodotto)

I ANNO:
  • Matematica per il design
  • Fisica tecnica industriale e ambientale
  • Metodologia del design
  • Design del prodotto 1
  • Storia dell’arte contemporanea e delle arti applicate
  • Disegno e modellistica
  • Informatica per il design
II ANNO:
  • Scienza e tecnologia dei materiali
  • Design del prodotto 2
  • Design degli interni e allestimenti degli spazi espositivi
  • Comunicazione multimediale del progetto
  • Disegno tecnico e rappresentazione
  • Tecniche e metodi di rappresentazione del progetto
  • Psicologia sociale
  • Sociologia dei processi sociali e comunicativi
III ANNO:
  • Sintesi finale del progetto di prodotto
  • Economia e gestione delle imprese
  • Diritto commerciale
  • Organizzazione aziendale
  • Insegnamento a scelta
  • Lingua inglese
  • Abilità informatiche e telematiche
  • Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro
  • Prova Finale

Il piano di studi (Design della Moda)

I ANNO:
  • Matematica per il design
  • Fisica tecnica industriale e ambientale
  • Metodologia del design
  • Design della moda 1
  • Storia dell’arte contemporanea e delle arti applicate
  • Disegno e modellistica
  • Informatica per il design
II ANNO:
  • Scienza e tecnologia dei materiali
  • Design della moda 2
  • Design degli interni e allestimenti degli spazi espositivi
  • Comunicazione multimediale del progetto
  • Disegno tecnico e rappresentazione
  • Tecniche e metodi di rappresentazione del progetto
  • Psicologia sociale
  • Sociologia dei processi sociali e comunicativi
III ANNO:
  • Sintesi finale del progetto di prodotto
  • Economia e gestione delle imprese
  • Diritto commerciale
  • Organizzazione aziendale
  • Insegnamento a scelta
  • Lingua inglese
  • Abilità informatiche e telematiche
  • Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro
  • Prova Finale

Sbocchi occupazionali e requisiti di accesso

Alla fine del corso ciascun laureato potrà operare nell’ambito del design del prodotto e della moda ricoprendo principalmente i ruoli professionali di:
  • Junior Product Designer;
  • Junior Fashion Designer;
  • Brand Store Designer.
Riguardo l’accesso al corso, invece, questo è principalmente relativo al possesso di un Diploma di Scuola Media Superiore o di un altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo dalla legge. Allo stesso tempo è richiesta agli studenti un'adeguata preparazione di base nell'ambito artistico, matematico e scientifico ed una buona conoscenza di una seconda lingua dell'Unione Europea almeno di livello B1 secondo la normativa comunitaria. Inoltre, bisogna evidenziare che agli studenti che non superano il test somministrato in fase di accesso ed intendono ugualmente iscriversi, saranno assegnati Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) che verranno assolti con attività di recupero formativo consistenti nell'obbligo di seguire e superare i test finali dei precorsi (Corsi Zero) appositamente erogati dall'Università.   E tu? Vorresti diventare un designer e ti piacerebbe scoprire di più su questo percorso? Vai sul sito www.musaformazione.it, visita la scheda del corso di laurea in Design del Prodotto e della Moda e richiedi una consulenza gratuita da parte di un nostro orientatore didattico. Non dimenticare di continuare a seguirci sul blog Musa Formazione con il prossimo articolo!
Antonio Racanati

PARLANO DI NOI

crossmenu