Musa Formazione

, ,

ATA, ecco le richieste presentate dal sindacato

PUBBLICATO IL: 02/04/2020 DA: Antonio Racanati
Il sindacato FLC CGIL ha presentato gli emendamenti al decreto Cura Italia a favore del Personale ATA. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindacato, ecco cosa ha richiesto.
  1. Ampliamento dell’organico del personale ATA con profilo di assistente tecnico. È stato richiesto un piano di assunzioni a tempo indeterminato di assistenti tecnici informatici, in modo da soddisfare le necessità di offerta formativa legata alle nuove tecnologie, anche per il supporto della didattica a distanza.
  2. Concorso riservato nel profilo di DSGA per gli assistenti amministrativi facenti funzione. Per un rapido ritorno alla normalità, che assicuri la funzionalità delle scuole occorre assicurare una procedura riservata agli assistenti amministrativi facenti funzione con la deroga al possesso del titolo di studio specifico.
  3. Estensione proroga supplenze brevi e saltuarie docenti a ATA all’intero periodo dell’emergenza. Va salvaguardata la continuità occupazionale dei precari scuola, anche per evitare disparità di trattamento tra personale docente e ATA.
  4. Estensione della Card per la formazione al personale educativo ed ATA. L’estensione della Carta è un diritto di tutto il personale, anche precario e ATA.
Ci auguriamo che questi emendamenti vengano al più presto accolti per agevolare il Personale ATA. Continua a seguirci sul nostro blog e su www.musaformazione.it per altri aggiornamenti e novità.   Eipass – ATA
Antonio Racanati

PARLANO DI NOI

crossmenu