6 false credenze sui corsi e-learning

shutterstock-1220507353

Sebbene i corsi online siano sempre più diffusi e attrattivi all’interno del panorama italiano e mondiale, vi sono ancora tante bugie e falsità che gravitano attorno al mondo dell’e-learning.

Dunque, per diffondere un nuovo tipo di mentalità e liberarsi da questi falsi miti è necessario rivolgere uno sguardo maggiormente oggettivo e valorizzare i pregi dell’e-learning, per far sì che questa metodologia di studio coinvolga sempre più utenti.

Vediamo insieme quali sono le 6 più famose false credenze sull’apprendimento online.

1) La qualità dei corsi e-learning è inferiore a quelli tradizionali

Questa è un asserzione del tutto generica e priva di fondamento, in quanto, come per qualsiasi corso universitario o master svolto in modalità classica e quindi in aula, anche la qualità dei corsi online cambia a seconda dei corsi e degli enti che li propongono. Per evitare di incappare in brutte sorprese e perciò in percorsi poco validi, conviene sempre basarsi ed analizzare le recensioni (quelle reali) degli utenti, oltre che al valore complessivo del programma di studio e alle competenze dei docenti.

Un processo di analisi molto simile a quello che viene svolto prima della scelta di un corso “normale”.

2) I corsi non sono accreditati né certificati

Si tratta di un’affermazione quasi sempre sbagliata, proprio come per la prima falsa credenza. Infatti, ogni percorso di studio online è un universo a parte. Per avere le certezza dell’accreditamento e della certificazione del corso e che quindi questo abbia un valore effettivo nel nostro curriculum vitae, bisogna preventivamente focalizzarsi ed esaminare la serietà del percorso di formazione e dell’ente che lo distribuisce.

3) I corsi online sono semplici da affrontare

Quello dell’e-learning è da considerarsi come un percorso di qualità, a volte anche superiore rispetto a quelli tradizionali. Pertanto, i corsi online non sono quindi un espediente di facilitazione allo studio per coloro i quali non hanno voglia di studiare veramente e di impegnarsi fino in fondo. Difatti, in ogni training online si hanno delle scadenze e degli esami da affrontare, proprio come all’università e per tale ragione è indispensabile una motivazione intensa per raggiungere l’obiettivo ed arrivare al termine del corso.

4) Le certificazioni online non sono riconosciute nel lavoro

Questa dichiarazione è completamente soggettiva e relative alle diverse situazioni.

Di base nel settore digitale e tecnologico – ma oramai in ogni ambito professionale – le certificazioni online stanno acquisendo sempre più valore, tuttavia c’è da considerare che l’importanza conferita all’attestato dipende anche dall’ente di formazione che accredita il corso. In aggiunta, vi è un’effettiva e crescente tendenza da parte dei datori di lavoro a dare meno importanza ai titoli (anche di formazione base) e a rivolgere maggiore attenzione alle reali competenze e al portfolio acquisito dai candidati a una posizione professionale.

Ciò nonostante, acquisire competenze tramite i corsi e-learning è comunque importante, specie quando queste risultano effettive e dimostrabili durante il proprio lavoro.

5) I corsi e-learning sono monotoni e poco partecipativi

Anche per questo punto, i corsi online, se ben articolati, consentono agli utenti di poter intervenire attivamente e di relazionarsi con gli altri studenti. Inoltre, le piattaforme online risultano sempre più aggiornate e interattive mediante video, infografiche, podcast, giochi, forum e tanto altro.

In questo modo lo studio risulta indubbiamente più interessante e meno noioso per i corsisti.

6) Non c’è nessun rapporto con i docenti

È oggettivamente impossibile riprodurre la relazione fisica che intercorre tra uno studente e un professore all’interno di un’aula. Tuttavia, di fronte a tale svantaggio bisogna valutare anche i plus dell’e-learning e considerare che ciascun corso online che si rispetti sopperisce a tale mancanza tramite diversi strumenti di ausilio e di supporto didattico come: e-mail, messaggi istantanei, chatbot, chiamate via Skype e podcast.

L’e-learning è un universo sempre più in via di espansione al giorno d’oggi che merita maggior rispetto e fiducia da parte delle persone. Questa crescita passa anche dallo smascherare alcuni falsi miti che lo circondano e che andrebbero oscurati a favore dei suoi pregi e dei numerosi vantaggi che è possibile ottenere attraverso questa metodologia di studio.

Visita il nostro sito https://musaformazione.it/ e scopri i numerosi Corsi di Laurea, Master e Corsi Professionali offerti da Musa Formazione.

Al prossimo articolo del blog!