Musa Formazione

,

5 suggerimenti per i dati strutturati sui siti di e-commerce

PUBBLICATO IL: 29/04/2019 DA: melissa.mercuri

Controlla il tuo e-commerce con lo Strumento di test dei dati strutturati di Google

Se non sei sicuro che i tuoi dati strutturati siano validi o privi di errori, utilizza lo Strumento di test dei dati strutturati di Google. Può confermare se Google vede il markup su una pagina. Se ti mancano le raccomandazioni (visualizzate come "avvertenze") o i valori richiesti (visualizzati come "errori") come parte del tipo di dati strutturati, Google te lo dirà. Inoltre, lo strumento segnalerà eventuali errori di sintassi nel codice. Un altro aspetto importante dello strumento di test è la possibilità di visualizzare i dati strutturati utilizzati sui siti della concorrenza. Questo può essere utile se non sei sicuro da dove iniziare o quali tipi di schemi sono rilevanti per le tue pagine di e-commerce. Puoi persino imparare dai loro errori e avvertimenti. ecommerce-online-store-online-sho

E-commerce: aggiungi dati strutturati al tuo sito in base ai modelli

Che tu sia l'unico ad aggiungere dati strutturati al tuo sito di e-commerce o quello che formula raccomandazioni, può essere opprimente pensare a tutti i markup necessari nelle numerose pagine del tuo sito. Piuttosto che pensare pagina per pagina, affrontala a livello di modello: categorie di prodotti, prodotti, contatti, informazioni e così via. Includere anche un modello universale, ovvero dati strutturati che dovrebbero apparire su tutte le pagine (come BreadcrumbList). Fornire dati strutturati basati su modelli a un cliente o al tuo team può anche aiutare nella comunicazione con gli sviluppatori e facilitare l'implementazione delle modifiche.

È necessario aggiungere il markup di revisione nei siti e-commerce?

Spesso incontriamo clienti che utilizzano app di terze parti per raccogliere e visualizzare recensioni di prodotti. Il markup di revisione deve sempre essere incluso nel markup del prodotto poiché è un campo consigliato. ecommerce-3561975_1920

Utilizzare il markup del prodotto sulle pagine delle categorie di prodotto e-commerce

Le pagine di categoria possono includere prodotti, anchese non si tratta non è propriamente di una pagina di prodotto. Omettendo i collegamenti alle singole pagine del prodotto, è possibile includere il markup sulle pagine delle categorie. Questo è in linea con la politica dei dati strutturati di Google su più elementi su una pagina:

E-commerce e tag script

Stai utilizzando più tipi di dati strutturati su una singola pagina? Invece di usare numerosi tag <script>, usane uno e inserisci tutti i tuoi tipi di dati strutturati all'interno di un oggetto.   Vuoi approfondire le tematiche di digital marketing? Scopri il corso di Digital Marketing for Growth Hacker targato Musa Formazione.
melissa.mercuri

PARLANO DI NOI

crossmenu