Musa Formazione

, ,

Tutto sul corso di Cyber Security Specialist con certificazione CompTIA

PUBBLICATO IL: 16/11/2020 DA: Antonio Racanati
La Cyber Security, anche conosciuta come sicurezza informatica o sicurezza delle informazioni elettroniche, è la pratica che consiste nel difendere i computer e i server, i dispositivi mobili, i sistemi elettronici, network e dati da attacchi pericolosi. Il termine abbraccia un ampio raggio di settori e si applica a qualunque cosa: dalla sicurezza dei computer al ripristino di emergenza e all'istruzione degli utenti finali. Il governo statunitense spende 13 miliardi di dollari all'anno nella sicurezza informatica, ma avverte che gli attacchi informatici continuano a evolversi a ritmo serrato, il National Institute of Standards and Technology (NIST), Istituto nazionale degli standard e della tecnologia, raccomanda un monitoraggio continuo e in tempo reale di tutte le risorse elettroniche. I cyber criminali, infatti, stanno diventando sempre più abili e i loro attacchi sempre più sofisticati. Allo stesso tempo aumentano i rischi per le imprese che, oltre ai loro perimetri fisici, devono proteggere anche i confini virtuali sempre più estesi, complici anche le tecnologie di tipo cloud, mobility e IoT. La richiesta di una figura pluricertificata immediatamente spendibile nel mercato del lavoro cresce esponenzialmente e rappresenta un valore aggiunto rispetto agli altri candidati. A questo scopo il corso di Ethical Hacker & Security Manager targato Musa Formazione consente di acquisire due certificazioni pienamente riconosciute a livello internazionale: – la CompTIA Security Plus che attesta il possesso delle competenze di Entry Level nel settore della cyber security; – la Certified Ethical Hacker (CEH – EC Council) che invece garantisce il possesso delle competenze di High Level.

I vantaggi della certificazione CompTIA Security+

Tra le migliori e più importanti certificazioni sulle quali puntare vi è indubbiamente la CompTIA Security+. Questa costituisce il primo passo per avviare una carriera nel dinamico settore della cybersecurity, avendo un valore di entry-level. La Security+ è una certificazione riconosciuta dal Dipartimento della Difesa USA ed è stata anche accreditata dalla American National Standard Institute (ANSI) e dall’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO). Un altro vantaggio della Security + riguarda la sua indipendenza dal fornitore, in quanto si concentra esclusivamente su temi generali di sicurezza e tecnologia, non legati o limitati ad una società o ad una tecnologia specifica.

Obiettivi e requisiti

La certificazione CompTIA Security+ si rivolge specificatamente ai professionisti del campo della sicurezza informatica, uno dei rami in maggior crescita dell’Information Technology. Questo titolo attesta la propria formazione professionale come Security Manager, in grado di identificare minacce e vulnerabilità e di rispondere ad incidenti e a problematiche relative a tutto ciò che riguarda la gestione della sicurezza. Per sostenere l’esame di certificazioni non sono obbligatoriamente richiesti dei prerequisiti, tuttavia, è consigliabile che i candidati abbiano le seguenti caratteristiche:
  • delle buone conoscenze di networking;
  • un’ampia conoscenza dei principali concetti di sicurezza informatica;
  • un’eventuale esperienza lavorativa di minimo due anni come amministratore di sistemi IT o come addetto alla sicurezza informatica.

L’esame

Per ottenere la certificazione CompTIA Security+ è necessario sostenere un singolo esame: il CompTIA SY0-501. Questo è un test che misura le abilità e conoscenze in materia di sicurezza informatica, tramite la somministrazione di 90 domande a cui è necessario rispondere in 90 minuti. Il punteggio minimo per superare questo test di certificazione è 750 punti su un massimo di 900. L’esame SY0-501 tratta argomenti come l’installazione e la configurazione dei sistemi necessari per proteggere reti e applicazioni, nonché le tecniche per condurre l’analisi delle minacce e predisporre in modo efficiente appropriati sistemi di difesa dalle vulnerabilità. Inoltre, il superamento del test implica anche la conoscenza di leggi e regolamenti inerenti la sicurezza informatica. Ecco, nello specifico, tutti gli argomenti su cui verte il test di certificazione:
  • minacce, attacchi e vulnerabilità;
  • tecnologie e strumenti;
  • architettura e design;
  • gestione dell’identità e degli accessi;
  • gestione del rischio;
  • crittografia e PKI (Public Key Infrastructure) – (Infrastruttura a Chiave pubblica).
Il corso Ethical Hacker & Security Manager proposto da Musa Formazione consente di attestare, con il superamento dell’esame di certificazione CompTIA Security Plus, le competenze di entry level nell’ambito della sicurezza informatica e dell’ethical hacking. Difatti, già centinaia di professionisti si sono rivolti a Musa Formazione con grande soddisfazione per certificare le proprie capacità di cyber security. Scopri il corso a questo link e continua a seguirci sul blog per altri articoli relativi al mondo della sicurezza informatica. Al prossimo articolo! Ethical Hacker & Security Manager
Antonio Racanati

PARLANO DI NOI

crossmenu