Musa Formazione

,

Programmatori Swift: chi sono e perché è una figura ricercata?

PUBBLICATO IL: 28/03/2020 DA: Silvia Faenza
Oggi nel mercato del lavoro esistono diverse figure molto ricercate specie in ambito digitale. Tra questi troviamo i programmatori Swift. I programmatori Swift sono developer in grado di utilizzare un linguaggio di programmazione specifico al fine di riuscire a realizzare delle applicazioni che possano funzionare al meglio sui dispositivi iOS. Quindi concentrarsi sullo studio di questo linguaggio di programmazione è sicuramente molto utile per riuscire a ottenere sia le competenze per programmare in iOS sia maggiori possibilità di lavoro. 

Linguaggio Swift: perché studiarlo?

programmatore swift Swift è un linguaggio ideato da Apple che sta riscuotendo nell'ultimo periodo un grande successo, alla base c'è una decisione ponderata. oggi Swift è il linguaggio di programmazione default per tutti i sistemi Apple, che prevede al momento il supporto ad Objective-C. Questo significa che per riuscire a utilizzare correttamente Swift è necessario anche conoscere i principi per la programmazione di Objective-C. Anzi, sarà fondamentale per riuscire a comprendere alcuni specifici framework e per essere in grado di lavorare anche su codici più datati. Studiare il linguaggio Swift permette di lavorare al meglio nel mondo dell'applicazioni iOS, dovreste essere preparati nel caso in cui vi venga richiesto di mettere le mani su applicazioni esistenti che nel 90% dei casi vengono scritti in Objective-C.  Il linguaggio di programmazione Swift come desiderato da Apple, prevede la semplificazione dello sviluppo di applicazione per i suoi sistemi. Utilizzando questo linguaggio utilizzato per mandare nei prossimi anni in "pensione" Objective-C si possono creare applicazioni iOS che funzionano meglio, che non presentano eccessivamente bug. Questo linguaggio di programmazione prevede una sintassi lineare, pulita e lontana dall'arzigogolato sistema listato in C++, dove la programmazione a oggetti ha un senso logico e si avvicina sempre di più a un ragionamento umano. Infine, con questo linguaggio di riesce a gestire al meglio la memoria, si riesce a decidere cosa e quando caricare in memoria.

Storia e versioni di sviluppo di Swift

250×250-Web-Banner-webdeveloper-Blog Lo sviluppo di Swift è iniziato nel 2010 per opera di Chris Lattner insieme ad un team di esperti programmatori. Swift ha preso l'idea da diversi linguaggi di programmazione quali Objective-C, C#, CLU, Ruby, Haskell, Rust e Python e da altri sistemi cercando di prenderne il meglio. La prima applicazione distribuita realizzata in Swift è stata quella per la WWDC il 2 giugno del 2014. La versione beta del linguaggio poi è stata distribuita agli sviluppatori Apple che erano registrati sulla piattaforma. Nel tempo la distribuzione di Swift ha previsto un susseguirsi di versioni di aggiornamento. La prima è stata nel 2015 quando Apple ha annunciato la distribuzione di Swift 2.0 con miglioramenti sia nella struttura del linguaggio sia nell'aggiunta di funzioni. Con questa versione si è impegnata a rendere il progetto, nel prossimo futuro, un sistema open source. Infine, nel 2016, Apple ha deciso di presentare la terza, e al momento, ultima versione del linguaggio di programmazione insieme a un'applicazione dedicata all'iPAD la Swift Playgrounds. 

Come diventare programmatori Swift

Si può diventare programmatori Swift mediante lo studio anche in solitaria del linguaggio e delle sue sfaccettature, e con questo si può accedere alla piattaforma developer di Apple per iniziare a programmare applicazioni per i sistemi iOS. Naturalmente, detta così, può sembrare molto semplice. Ma in realtà lo studio di Swift è abbastanza complesso e sopratutto prevede delle conoscenze pregresse d'altri sistemi di programmazione. Oltre allo studio in solitaria oggi è possibile studiare il linguaggio in corsi online e di persona, master e corsi di specializzazione dedicati alla programmazione iOS. Seguire un corso certificato, permette, inoltre di avere un documento valido per riuscire a trovare lavoro nel settore dello sviluppo di applicazioni. Vuoi continuare a scoprire le novità nel mondo del developing? Segui il nostro blog! Se invece vuoi diventare iOS Developer scopri il corso IOS APP Developer di Musa Formazione.
Silvia Faenza

PARLANO DI NOI

crossmenu