Front-End e Back-End Web Developer: quali sono le differenze?

Developer

Una delle professioni che al momento risulta tra le più richieste nel settore del digitale, infatti, oggi la maggior parte delle imprese, aziende e società ha anche un sito web o comunque ha bisogno di qualcuno che glielo realizzi.

La figura dello sviluppatore prende il nome di web developer. Ma in quest’ambito è giusto distinguere tra varie figure professionali: il front end developer, il back end developer e infine il Full Stack web developer. Quali sono le caratteristiche che differenziano queste professioni? Vediamolo insieme!

Front-end developer: chi è? Quali sono le sue competenze?

Il Front end developer è un professionista che si occupa principalmente della strutturazione frontale del sito, ossia quella con cui gli utenti interagiscono visivamente e operativamente.

Il Front end developer adopera alcuni linguaggi specifici, tra i quali troviamo l’html, il CSS, Javascript, JQuery, framework Javascript, questi sono solo alcuni di quelli impiegati per rendere il sito non solo bello da vedere ma anche fruibile al meglio sia sul desktop sia sullo smartphone, tablet e altri dispositivi digitali con connessione a Internet.

Il Front end developer si occupa della strutturazione del sito, e studia come disporre al meglio ogni elemento al fine di aiutare gli utenti a raggiungere nel minor tempo possibile tutte le sezioni del sito. L’alberatura del sito inoltre dev’essere realizzata seguendo uno schema ben preciso che possa aiutare l’utente a navigare agevolmente, fornendogli un’esperienza d’uso nel complesso intuitiva e semplice.

deveper web

Back-end developer: chi è? Cosa fa?

A differenza del front end, il back end developer è colui che opera praticamente nel dietro le quinte. Questo professionista s’occupa del funzionamento lato server del sito, s’interfaccia con il grafico per effettuare interventi che la rendano la parte visibile del sito funzionante sotto ogni punto di vista, e si occupa dello sviluppo della struttura interna impiegando linguaggi come: Ruby, Python e PHP.

Il back end developer in qualità di sviluppatore deve conoscere diverse aree dell’informatica, deve porre attenzione alla realizzazione e utilizzo dei database, all’architettura del sito, e ai sistemi operativi. Inoltre, si occupa dell’installazione, della messa in opera delle applicazioni e anche del loro monitoraggio nel tempo.

In qualità di operatore back end, questo si occupa anche di tutte le funzioni che ci sono dietro le quinte del funzionamento di un software, che non implica dunque l’impatto visivo diretto da parte dell’utente, ma più che altro sovrintende la sua operatività. Un back end developer deve procedere all’integrazione di servizi da terze parti, inoltre immagazzina, elabora, e fornisce i dati allo sviluppatore front end che li impiegherà per realizzare delle interfacce funzionali e intuitive.

Full Stack Developer: chi è e cosa fa questo professionista?

Il Full Stack Developer è una delle figure più ricercate in quanto questo sviluppatore presenta delle competenze sia sotto il profilo back end sia sotto quello front end.

Uno sviluppatore web full stack conosce ogni linguaggio di programmazione per operare sia lato software sia dal punto di vista estetico e funzionale, sfruttando codici come: HTML, JavaScript, PHP, Python, CSS, Ruby, e tutti i linguaggi di scripting che gli permettono di progettare i software, i siti web e le applicazioni del web.

Quella del Full Stack Developer è una figura molto completa e molto richiesta dalle aziende, inoltre questo professionista avendo un profilo completo può trovare lavoro anche come back end developer o solo come front end, a seconda delle necessità dell’impresa.

In linea generale per diventare Full Stack Developer è necessario impegnarsi a fondo per imparare al meglio diversi linguaggi di programmazione, ma questo percorso permette di ottenere maggiori possibilità sotto il fronte professionale.

Sei interessato anche tu a entrare nel mondo dello sviluppo di siti web? Continua a seguire il nostro blog per altri consigli! Scopri di più sui corsi Full Stack Developer di Musa Formazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *