CompTIA Security+: una certificazione indispensabile per un professionista di sicurezza informatica

Quello della sicurezza informatica è un mercato in costante crescita, soprattutto in risposta agli attacchi sempre più frequenti di cybercrime. Di pari passo è aumentata anche la richiesta di professionisti qualificati nel campo della cyber security.

Per diventare tali occorre innanzitutto una grande passione per questa professione e delle competenze di base in un ambito costituito da aziende molto diverse tra loro sia per le dimensioni, sia per il parco ICT a loro disposizione.

Per questo motivo e per acquisire delle migliori capacità professionali, per ciascun addetto ai lavori del settore risulta molto utile investire il proprio tempo e le proprie risorse nelle certificazioni di sicurezza informatica.

I vantaggi della CompTIA Security+

Tra le migliori e più importanti certificazioni sulle quali puntare vi è indubbiamente la CompTIA Security+. Questa costituisce il primo passo per avviare una carriera nel dinamico settore della cybersecurity, avendo un valore di entry-level.

La Security+ è una certificazione riconosciuta dal Dipartimento della Difesa USA ed è stata anche accreditata dalla American National Standard Institute (ANSI) e dall’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO).

Un altro vantaggio della Security + riguarda la sua indipendenza dal fornitore, in quanto si concentra esclusivamente su temi generali di sicurezza e tecnologia, non legati o limitati ad una società o ad una tecnologia specifica.

Obiettivi e requisiti

La certificazione CompTIA Security+ si rivolge specificatamente ai professionisti del campo della sicurezza informatica, uno dei rami in maggior crescita dell’Information Technology.

Questo titolo attesta la propria formazione professionale come Security Manager, in grado di identificare minacce e vulnerabilità e di rispondere ad incidenti e a problematiche relative a tutto ciò che riguarda la gestione della sicurezza.

Per sostenere l’esame di certificazioni non sono obbligatoriamente richiesti dei prerequisiti, tuttavia, è consigliabile che i candidati abbiano le seguenti caratteristiche:

  • delle buone conoscenze di networking;
  • un’ampia conoscenza dei principali concetti di sicurezza informatica;
  • un’eventuale esperienza lavorativa di minimo due anni come amministratore di sistemi IT o come addetto alla sicurezza informatica.

L’esame

Per ottenere la certificazione CompTIA Security+ è necessario sostenere un singolo esame: il CompTIA SY0-501.

Questo è un test che misura le abilità e conoscenze in materia di sicurezza informatica, tramite la somministrazione di 90 domande a cui è necessario rispondere in 90 minuti. Il punteggio minimo per superare questo test di certificazione è 750 punti su un massimo di 900.

L’esame SY0-501 tratta argomenti come l’installazione e la configurazione dei sistemi necessari per proteggere reti e applicazioni, nonché le tecniche per condurre l’analisi delle minacce e predisporre in modo efficiente appropriati sistemi di difesa dalle vulnerabilità.

Inoltre, il superamento del test implica anche la conoscenza di leggi e regolamenti inerenti la sicurezza informatica.

Ecco, nello specifico, tutti gli argomenti su cui verte il test di certificazione:

  • minacce, attacchi e vulnerabilità;
  • tecnologie e strumenti;
  • architettura e design;
  • gestione dell’identità e degli accessi;
  • gestione del rischio;
  • crittografia e PKI (Public Key Infrastructure) – (Infrastruttura a Chiave pubblica).

Il corso Ethical Hacker & Security Manager proposto da Musa Formazione consente di attestare, con il superamento dell’esame di certificazione CompTIA Security+, le competenze di entry level come Security Manager nell’ambito della sicurezza informatica.

Difatti, già centinaia di professionisti si sono rivolti a Musa Formazione con grande soddisfazione per certificare le proprie capacità di cyber security.

Scopri il corso a questo link e continua a seguirci sul blog per tanti altri interessanti contenuti relativi al mondo della sicurezza informatica.

Al prossimo articolo!

Ethical Hacker & Security Manager

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *