Musa Formazione

,

Come diventare Web Developer? Qual è il percorso di formazione da seguire?

PUBBLICATO IL: 30/11/2019 DA: Silvia Faenza

Uno dei tuoi sogni nel cassetto è quello di diventare web developer? Bene, devi sapere che questo è uno dei lavori che offre maggiori prospettive per il futuro, in quanto oggi il mondo del web sta riscontrando sempre più richieste di figure formate in un specifico ambito, e principalmente persone in grado di realizzare, gestire, modificare e creare siti web e applicazioni. 

Il web è in costante mutazione e se si desidera diventare web developer bisogna prendere in considerazione un percorso di formazione fatto di continui aggiornamenti e di studi approfonditi sui vari aspetti del lavoro. Ma prima di poterti specializzare devi pensare a formarti, devi iniziare a studiare tutti i principali linguaggi e le esigenze che possono avere clienti o datori di lavoro nel settore. 

Ma cosa studiare per diventare web developer? Scopriamolo Insieme.

Web Developer: cosa studiare per formarsi nel settore

Per diventare web developer è necessario assumere diverse competenze nell'ambito del linguaggio informatico. Quindi le prime cose che devi imparare sono i codici necessari alla programmazione ossia: HTML e CSS.

Questi sono i codici principali che ti permettono di diventare esperto nella costruzione di un sito web, o nell'apportare delle modifiche. Oltre a questi codici però per riuscire a programmare correttamente ogni aspetto di un sito o di un'applicazione serve studiare anche lo Javascript e il PHP, il primo serve lato Client il secondo invece lato server.

Oltre a questi linguaggi di programmazione principali, per formarti in modo completo nel settore, i corsi specializzati per il web developing né presentano anche altri come:

Angular: un linguaggio Typescript, il suo codice è quello impiegato dai principali browser di ultima generazione come: Safari, Firefox, Edge, Chrome, Opera e altri.

JQuery: è un software Open Source progettato per semplificare la manipolazione dell'albero DOM DOM HTML, per semplificarne l'attraversamento, e per gestire in modo più accurato: eventi e le animazioni Ajax e CSS. Il software è tra i più utilizzati al mondo, infatti ben il 73% dei siti web lo sfrutta per migliorare il caricamento e la gestione delle animazioni.

JSON: questo è un acronimo di JavaScript Object Notation e si presenta come un sistema di programmazione web in un formato ideale per lo scambio di dati tra le applicazioni in formato client/server. Questo è basato su linguaggio JavaScript Standard ECMA-262, nonostante ciò ne è indipendente, e viene impiegato spesso in AJAX come alternativa a XML.

.Net: questa è una piattaforma per lo sviluppo general purpose che offre diverse funzionalità tra le quali il supporto di vari linguaggi di programmazione comprendendone ogni paradigma, offre modelli di programmazione simultanei e asincroni e consente anche l'esecuzione su varie piattaforme e in presenza di alcuni scenari di applicativi variegati.

Una volta apprese tutte queste competenze formative è necessario imparare a gestire anche i parametri inerenti alla sicurezza e al database. Queste diciamo sono le nozioni base per riuscire a diventare Web Developer. Ma non basta mettersi a tavolino e studiare dei libri inerenti ai codici di programmazione.

Oltre alla teoria devi anche cimentarti nella pratica, devi provare man mano ciò che impari e infine devi metterti alla prova costruendo un sito web o un'applicazione.

Qual è il percorso di formazione per un web developer

 

Uno sviluppatore o un web developer è un professionista che come abbiamo visto conosce diversi linguaggi informatici e che si presenta utile per la creazione, modificazione e gestione di applicazioni e siti web. Per acquisire tutte queste competenze è possibile scegliere d'intraprendere diversi percorsi di formazione.

Il primo è quello del "fai da te", certo è possibile imparare a programmare e gestire un sito anche da soli. Purtroppo il fai da te, spesso non permette di avere una visione ampia della materia, e potrebbe rendere anche difficoltoso emergere nel mondo del lavoro. In quanto sono pochi coloro che sono disposti ad assumere o a collaborare con una persona che non ha una solida base di studi.

Il secondo percorso è quello universitario. All'Università è possibile laurearsi in Informatica, il percorso di laurea ti dà molte competenze non solo nell'ambito della programmazione. Quindi alla fine del percorso sarai sicuramente in grado di utilizzare i principali linguaggi di programmazione, ma non sarai specializzato nell'ambito del web developing. 

Infine, il terzo passo che potrebbe essere un'opzione accessibile sia a coloro che hanno iniziato a studiare con il fai da te, sia per i laureati, è seguire un corso di formazione in web developer. Il vantaggio di un corso di formazione, è la possibilità d'acquisire nello specifico le competenze necessarie a intraprendere questa professione. Inoltre, avere nel curriculum un percorso formativo specifico nell'ambito del web developer, ti permette anche di ottenere maggiori contatti sia se scegli di lavorare come dipendente sia come freelance o libero professionista. 

Quanto posso guadagnare come web developer?

Banner Display Corsi (1)

Coloro che ambiscono a lavorare come web developer, inevitabilmente si pongono anche una domanda essenziale ossia: Quanto posso guadagnare come web developer?

Con questa professione i guadagni non sono per nulla irrisori, anzi possiamo dire che dopo la gavetta è possibile trarne un guadagno medio-alto.

Un web developer junior (quindi con un'esperienza tra gli 1 e i 3 anni) solitamente prende uno stipendio medio tra i 1200 e i 1500 euro a seconda delle ore di lavoro.

Un web developer esperto può guadagnare cifre nettamente superiori, in Italia lo stipendio per una piccola azienda si può aggirare tra i 1800 e i 2500 euro al mese. In aziende più grandi si può arrivare a ottenere anche uno stipendio superiore ai 3 mila euro al mese, specie se si svolge il ruolo di Web Developer Chief. All'estero è possibile guadagnare anche cifre più elevate con stipendi che superano i 6 mila euro al mese.

Se lavori come freelance o libero professionista, all'inizio i guadagni potrebbero essere più bassi, ma se sei bravo e sai farti valere potresti guadagnare anche più di 60 mila euro annui.

Ora che sai come diventare web developer non ti resta che iniziare a studiare! Per aggiornarti o formarti in questo settore scopri i corsi di Web Developer Full Stack di Musa Formazione!

Banner Display Corsi (1)

Silvia Faenza

PARLANO DI NOI

crossmenu